N. Verde 800 960 318
x

Risolvi l'operazione *


Sincerità e trasparenza: come costruire una solida reputazione nel Business

sincerità-e-trasparenza

SINCERITÀ E TRASPARENZA  

COME COSTRUIRE UNA SOLIDA REPUTAZIONE NEL BUSINESS

Sincerità e trasparenza

“Cercate di essere cristallini, chiari e sinceri. Anche quando è difficile, e soprattutto quando è difficile”.

La frase appena letta è di Jeans – Cyril Spinetta, presidente e amministratore delegato Air France. Ho voluto condividere con te questa citazione perché l’essere cristallini è uno dei tanti comportamenti dell’essere aperti nei confronti degli altri.

Le relazioni si costruiscono una reputazione solida quando si conduce una comunicazione in modo trasparente.

L’essere sinceri e autentici significa dire la verità in modo che gli altri la possano “toccare”.

L’articolo che stai leggendo parlerà proprio di questo e di come l’essere cristallini può fare una gran differenza sia nella tua vita come nel tuo Business.

 

SEI PRONTA/O? BENE, INIZIAMO  

 

Come abbiamo appena detto, l’essere cristallini può fare una gran differenza sia nella tua vita come nel tuo Business, questo perché si basa su principi come l’onestà, l’apertura, integrità e l’autenticità.

È interessante legare il principio di luminosità a questo concetto dell’essere delle persone cristalline.

Perché quando qualcuno è cristallino, la luce lo attraversa.

Come disse l’ex giudice della corte suprema degli Stati Unti Louis Brandeis: “La luce del sole è il miglior disinfettante”.

La luce del sole permette alle persone di vedere, di dar loro un senso di conforto e di sicurezza, questo perché sanno che non c’è nulla da nascondere.

L’esatto opposto dell’essere cristallini è proprio il nascondere, il trattenere delle informazioni, aver segreti e non rivelare nulla.

Immagina questo comportamento nel tuo Business, pensi sia produttivo?

Far finta di essere cristallini è l’illusione. È fingere, “sembrare” piuttosto che “essere”, facendo apparire le cose diverse da quelle che sono davvero.

 

UN ESEMPIO CONCRETO È INTERNET  

 

Internet è un buon esempio sia dell’essere cristallini, sia dell’illusione. Riesce a generare una straordinaria trasparenza, permettendo alle persone di ottenere informazioni e accedere a dati reali ovunque si trovi, ma nel contempo crea anche un luogo in cui si possono assumere pseudonimi e interagire con gli altri all’interno di un’illusione – in cui nessuno conosce la vera identità e l’intento altrui.

 

Nell’economia globale comportarsi in maniera trasparente sta guadagnando sempre maggior consenso.

Parlare chiaramente e apertamente ai tuoi dipendenti, ti garantisce che non c’è nulla da nascondere.

Nello stesso modo, anche negoziare in modo trasparente significa dare informazioni adeguate e dire ciò che stai cercando di ottenere.

  • Perché dovresti trattenere le tue informazioni?
  • Perché limitare la trasparenza?
  • Perché non scoprire le tue carte o i tuoi obiettivi?

Un buon consiglio è quello di chiederti periodicamente se stai trattenendo delle informazioni che dovrebbero essere condivise.

Umiltà (integrità), finalità di vantaggio reciproco (intento), competenze della fiducia e abilità nella Leadership (capacità) o adeguata sensibilità verso gli effetti (risultati), sono i punti chiavi da tenere a mente sia nella tua vita, come nel tuo Business.

 

Scopri le 4 Strategie che determinano il Successo o il Fallimento di un Business cliccando qui sotto

Sincerità e trasparenza

E Tu che ne pensi? Scrivi QUI sotto il Tuo parere rispondendo a questo post!

Fai che Accada!

Per la Tua Crescita Professionale!

FIRMA-Marco-Merangola-SF-2015-SX

Sincerità e trasparenza – Leadership Trainer & Business Coach
www.leadershiplab.it

POTREBBE INTERESSARTI LEGGERE ANCHE:
BB – Benessere & Business – Video Blog
Non Pianificare significa Pianificare

About Marco Merangola
Formatore & Business Coach tra i più stimati e apprezzati Master Trainer e Business Coach nel nostro bel paese e punto di riferimento riconosciuto della LEADERSHIP PROFESSIONALE in Italia. Nasce a Gubbio (PG) il 03 maggio 1962, dopo gli studi scientifici in ambito commerciale prima e sociologici applicati all'azienda poi, si dedica allo studio accademico e di approfondimento di nuove conoscenze nell'ambito delle Scienze della Comunicazione con indirizzo alla Leadership presso l'università La Sapienza di Roma. Master in PNL, Programmazione Neuro Linguistica (con R. Bandler), Coach certificato FIC (Federazione Italiana Coach) e membro attivo dell'AIF (Federazione Italiana Formatori). Iscritto alla lista consulenti accreditati alla regione Umbria.