N. Verde 800 960 318
x

Risolvi l'operazione *


Le 5 Regole di sopravvivenza per Imprenditori e Professionisti

Imprenditori e Professionisti

 

Se sei un Imprenditore o un Professionista, ci sono 5 Regole di leadership Professionale che non devi mai dimenticare di applicare.

 

Nel Business ci sono regole scritte e non scritte!
Quelle di cui ti voglio parlare oggi sono 5 regole che se applicate nella tua organizzazione e con i tuoi collaboratori funzionano sempre e rappresentano il tuo kit di sopravvivenza per evitare conflitti con i tuoi collaboratori e la mancanza di risultati di Business. Rappresentano da sole il bivio che porta al successo o al fallimento delle tue capacità Imprenditoriali.

Quando mi trovo nelle mie aule o in sessioni di Business Coaching con Imprenditori e Professionisti per come sviluppare la loro crescita personale e professionale, e come migliorare le loro prestazioni di gestione e organizzazione aziendale, inizio sempre trasferendo loro queste 5 regole, che a mio avviso ogni professionista e manager non dovrebbe mai dimenticare. Chi lo fa lo fa a suo rischio e pericolo!

 

Come prendere la strada del successo?
Ecco le 5 Regole per ottenere grandi risultati di Business!

 

Regola n°1: Non rimandare una decisione che deve essere presa.
Prendi la tua decisione e vai avanti! Potrebbe essere necessario dopo poco tempo prenderne una nuova decisione? Questo non significa che la prima era stata sbagliata. Significa semplicemente che la seconda avrà il vantaggio di informazioni supplementari di cui prima non eri a conoscenza.

 

Regola n°2: Se vuoi che sia fatto qualcosa di specifico, utilizza un linguaggio chiaro e semplice.
I collaboratori in genere hanno più o meno difficoltà a fare il loro lavoro. Se a questo aggiungiamo “la nostra lettura della mente” oppure “il deduco che..” , nel chiedere loro cosa vogliamo che facciano, non andremo molto lontano!

Non utilizzare allusioni o pensieri su come dovrebbe o potrebbe essere. Di quello che vuoi, utilizza la lingua italiana e sii chiaro e conciso nella tua comunicazione! l’immediatezza e la chiarezza nel mondo del Business contano!

 

Una comunicazione chiara è data da un insieme di azioni appropriate a costruire e mantenere un alto Focus verso gli obiettivi da raggiungere.

 

Regola n°3: Non rispondere ad ogni domanda di ogni collaboratore.
Le domande sono momenti di insegnamento – non rubare ai tuoi collaboratori queste opportunità. Ma non spendere tutto il tuo tempo a rispondere alle tutte le domande che ti arrivano!

Mi spiego meglio! La risorsa più preziosa che possiedi nel tuo Business è il Tempo. La tua capacità di gestire le attività nel tempo diventa la tua competenza maggiore!
Se ne hai a disposizione le tue capacità potranno essere messe a disposizione di ciò che va fatto, se non ne hai, puoi essere il più grande Imprenditore del mondo, ma comprenderai che i risultati tarderanno ad arrivare.

Per questo valuta costantemente le tue capacità imprenditoriali che occorrono per aiutare i tuoi collaboratori a dare il loro massimo nello sviluppo del Business.

 


Business Value TestPer conoscere lo stato delle tue capacità imprenditoriali, analizzarle e capire come fare per svilupparle, devi assolutamente fare il Test che ho preparato appositamente, lo trovi qui: BUSINESS VALUE TEST

 

Il Tempo è la cosa che devi in assoluto preservare, e questo lo devi insegnare anche ai tuoi uomini!

 

Quando si risponde sempre ad ogni domanda di ogni collaboratore, questo si sentirà nel tempo, in diritto di venirti a chiedere ogni forma di suggerimento e non sarà portato a metterci del proprio, con il risultato di non crescere come persona, come responsabilità e come spirito di iniziativa.

Rispondi invece a quei collaboratori che portano anche una possibile soluzione alla domanda. Agli altri invitali a riformulare le domande in modo che in esse ci sia anche una presa di responsabilità da parte loro!

Questo ti permetterà di recuperare tempo che potrai spendere in quelle situazioni e aree che richiedono la tua attenzione. In alternativa ti troverai ad essere un Imprenditore, un Manager o un Professionista sicuramente impegnato, ma dai scarsi risultati.

 

Regola n°4: comunica in modo chiaro le tue aspettative, poi dai spazio ai collaboratori di svolgere il loro lavoro.
Ognuno ha bisogno di aspettative chiare. Dai ai tuoi collaboratori un bersaglio da centrare.

Fornisci le risorse e di gli strumenti per orientarsi. Se necessario, rimuovi gli ostacoli che gli potrebbero impedire di esprimere le loro performance. Poi lascia che facciano il loro lavoro. Ma, non dimenticare di verificare i risultati più tardi, in  momenti ben precisi e concordati, dal momento che sei tu il primo responsabile.

 

Regola n°5: I collaboratori hanno bisogno che il loro manager sia soprattutto un grande Leader.

I tuoi collaboratori, i tuoi colleghi non hanno bisogno di una spalla. Non hanno bisogno di un compagno, di un simpaticone!
Tutti vogliamo essere amati e riconosciuti nel nostro ruolo di Leader, e a volte diventa difficile rifiutare una birra nel dopo lavoro. Occorre però ricordarsi e stamparsi nella propria mente che i collaboratori hanno bisogno di avere prima un Leader a capo della propria squadra che sappia decidere come gestire, come motivare e come ottenere i risultati di Business e poi di un amico. Nel Business senza risultati, la birra è superflua!

 

Riflessioni conclusive:
Queste regole concrete di Leadership Professionale sono certamente intuitive, e non hanno bisogno di grandi trattati di scienza. Non servono Master illuminanti per saperle applicare, si tratta di regole semplici di Leadership e proprio perché tali sono decisamente efficaci.

Se vuoi sviluppare e mantenere la tua capacità di leadership professionale sui tuoi collaboratori, stampa queste regole e mettile ben in vista in modo da non dimenticarle mai.

Per la Tua Leadership Professionale!

FIRMA-Marco-Merangola-SF-2015-SX
 
 
 

Leadership Trainer & Business Coach
www.leadershiplab.it

 

P.S.: potrebbe interessarti anche:

Le 10 Virtù della LEADERSHIP

P.P.S: Lascia un tuo commento e condividi questo articolo con i tuoi amici! Grazie!!

.

About Marco Merangola
Formatore & Business Coach tra i più stimati e apprezzati Master Trainer e Business Coach nel nostro bel paese e punto di riferimento riconosciuto della LEADERSHIP PROFESSIONALE in Italia. Nasce a Gubbio (PG) il 03 maggio 1962, dopo gli studi scientifici in ambito commerciale prima e sociologici applicati all'azienda poi, si dedica allo studio accademico e di approfondimento di nuove conoscenze nell'ambito delle Scienze della Comunicazione con indirizzo alla Leadership presso l'università La Sapienza di Roma. Master in PNL, Programmazione Neuro Linguistica (con R. Bandler), Coach certificato FIC (Federazione Italiana Coach) e membro attivo dell'AIF (Federazione Italiana Formatori). Iscritto alla lista consulenti accreditati alla regione Umbria.