N. Verde 800 960 318
x

Risolvi l'operazione *


Le 10 Strategie per incentivare il Tuo Business: Scopri come

le-10-strategie-per-incentivare-il-tuo-business

LE 10 STRATEGIE PER INCENTIVARE IL TUO BUSINESS

SCOPRI COME OTTENERE CIÒ CHE VUOI

Le 10 strategie per incentivare il tuo Business

Quanto spesso ci siamo posti un obiettivo senza poi raggiungerlo?
Quanto spesso sappiamo cosa vogliamo ma non sappiamo cosa fare e come fare per ottenerlo?

Come mai ci sono persone che ottengono ciò che vogliono ed altre no? 

Perché alcune persone riescono a raggiungere i propri obiettivi più facilmente di altre?

Se anche a te, così come a me, è capitato almeno una volta di farti queste domande…continua a leggere!

Alzi la mano chi verso la fine dell’anno, come ogni anno, puntualmente esprime desideri e buoni propositi da realizzare nell’anno nuovo!

Statistiche alla mano, sui nostri desideri e buoni propositi, si abbatte qualche strana e sconosciuta maledizione che nel giro di qualche settimana porta ad una vera e propria estinzione di tutte quelle cose che avremmo voluto fare ed ottenere…

 

CHE DIFFERENZA C’È TRA DESIDERIO, PROPOSITO E OBIETTIVO?

 

Un desiderio è un qualcosa che vorremmo (il condizionale non è casuale) ma la cui riuscita è legata in qualche modo a delle condizioni favorevoli.

Un proposito è un pensiero fermo e quindi indica una volontà più forte, paradossalmente il buon proposito ha assunto un significato più blando visto che spesso viene disatteso con matematica precisione.

Un obiettivo è un qualcosa a cui si mira, è uno scopo, un fine, una meta, qualcosa di concreto a cui arrivare e che, di conseguenza, influenza le nostre azioni che ci porteranno a quell’obiettivo.

È quindi evidente che queste differenze influenzano la determinazione e l’energia che metti in campo per ottenere ciò che vuoi.

Quello che approfondiremo in questo articolo sarà COSA puoi fare già da ORA per realizzare concretamente ciò che vuoi veramente!😉

Ecco le 10 Strategie Chiave che puoi applicare fin da SUBITO:

 

1.METTI PER ISCRITTO CIÒ CHE VUOI

 

Lo dicevano anche i nostri antenati: verba volant scripta manent.
Con tutti gli impegni che abbiamo se non mettiamo nero su bianco e non pianifichiamo adeguatamente i passi che ci attendono, difficilmente potremo raggiungere la nostra meta.

 

2. FISSA DEGLI OBIETTIVI POSITIVI, REALISTICI ED ALLO STESSO TEMPO MOTIVANTI

 

Non limitare la tua fantasia e la tua ambizione, allo stesso tempo sii realistica/o.
Se l’obiettivo ha una scadenza non troppo ravvicinata o se è un obiettivo che ti può apparire gigantesco, suddividilo in obiettivi più piccoli a scadenze più ravvicinate.

 

Cosa ti motiva a raggiungere quell’obiettivo?
Cosa otterrai nel momento in cui raggiungerai quel risultato?

3. PONITI UN LIMITE TEMPORALE

 

Con tutte le cose che riempiono le nostre vite, rimandare a data da destinarsi è un’opzione nella quale è troppo facile ricadere.

Entro quando vuoi realizzare ciò che desideri? Sii precisa/o e specifica/o.

 

4. STABILISCI COSA FARE, COME (IN CHE MODO) E QUANDO FARLO

 

Se hai una tabella di marcia dettagliata sarà più difficile deragliare e arrivare in ritardo. Se devi fare più cose…inizia dalle più difficili!
Quando sei impegnata/o elimina le distrazioni.

Una domanda che ti può aiutare é:

“Che cosa posso fare già da ORA per raggiungere i miei obiettivi?”

 

5. CONDIVIDI IL TUO OBIETTIVO CON QUALCUNO

 

Quando parliamo di un nostro obiettivo con qualche persona ci esponiamo e pur di non fare brutta figura saremo motivati all’azione. Mi raccomando però…non scegliere qualcuno che ti ostacola!

 

6. FAI DELLE VISUALIZZAZIONI

 

Il nostro cervello ha una grande capacità: non distingue un’esperienza vissuta da una vividamente immaginata. Creati delle immagini mentali come se avessi già raggiunto quella meta:

Con chi sarai?
Dove sarai?
Quali emozioni proverai?

 

7. FESTEGGIA

 

È importante festeggiare ogni volta che farai un passo avanti nel raggiungimento del tuo obiettivo.

8. ANNOTA IL TUO PERCORSO

 

Il raggiungimento di un traguardo è paragonabile ad una rotta aerea fatta di tante piccole correzioni. Tieni un quaderno dove segni con frequenza costante tutti i tuoi progressi.

Otterrai così ben 3 benefici: manterrai una focalizzazione adeguata, un monitoraggio della situazione e la sensazione di fare qualcosa di concreto.

 

9. RIPOSATI

 

Non pretendere tutto e subito. Il rischio è quello di spendere molti sforzi ed energie per ottenere risultati modesti. Via libera alle pause rigeneranti!

 

10. FAI “UN PIANO B”

 

Non dimenticare che lungo la strada potresti incontrare ostacoli ed imprevisti: avere delle alternative, delle opzioni ti consentirà di non abbatterti quando arriveranno momenti di difficoltà.

Per concludere, ecco alcuni errori da EVITARE assolutamente:

1) Avere degli obiettivi vaghi, senza un limite temporale e troppo generici.
2) Non avere una forte motivazione legata all’obiettivo.
3) Circondarsi di persone che ti scoraggiano o sono negative.
4) Seguire troppi progetti contemporaneamente.
5) Pensare troppo. Rendi la strada per raggiungere il tuo obiettivo la più semplice, diretta e veloce possibile.

Hai un obiettivo? Mettiti subito in gioco: condividilo scrivendolo nei commenti, avrai rispettato la Strategia Chiave n°5.

 

Clicca qui sotto per accettare la sfida dedicata alla Tua Crescita Professionale

 

 

PS: Sei un imprenditore, un libero professionista o un networker?

Ho creato un gruppo privato dove troverai consigli, guide, dirette, corsi online, sfide totalmente GRATUITE! dedicate a sviluppare il Tuo Business.

gruppo business in pratica

 

Le 10 strategie per incentivare il tuo Business

E Tu che ne pensi? Scrivi QUI sotto il Tuo parere rispondendo a questo post!

Fai che Accada!

Per la Tua Crescita Professionale!

FIRMA-Marco-Merangola-SF-2015-SX

Le 10 Strategie per incentivare il tuo Business – Leadership Trainer & Business Coach
www.leadershiplab.it

POTREBBE INTERESSARTI LEGGERE ANCHE:
BB – Benessere & Business – Video Blog
Non Pianificare significa Pianificare

About Marco Merangola
Formatore & Business Coach tra i più stimati e apprezzati Master Trainer e Business Coach nel nostro bel paese e punto di riferimento riconosciuto della LEADERSHIP PROFESSIONALE in Italia. Nasce a Gubbio (PG) il 03 maggio 1962, dopo gli studi scientifici in ambito commerciale prima e sociologici applicati all'azienda poi, si dedica allo studio accademico e di approfondimento di nuove conoscenze nell'ambito delle Scienze della Comunicazione con indirizzo alla Leadership presso l'università La Sapienza di Roma. Master in PNL, Programmazione Neuro Linguistica (con R. Bandler), Coach certificato FIC (Federazione Italiana Coach) e membro attivo dell'AIF (Federazione Italiana Formatori). Iscritto alla lista consulenti accreditati alla regione Umbria.