Colui che libera il potenziale di chi lo circonda Il Leader Catalizzatore

 

Il Leader Catalizzatore

 

Una delle più belle trilogie cinematografiche, che piace a grandi e piccoli, è la saga di Ritorno al Futuro, in cui un giovane in cerca di successo e uno scienziato bizzarro viaggiano avanti e dietro nel tempo.

L’idea proviene da un concetto fisico-chimico: il Catalizzatore.

Un’azione che fa accadere in modo molto veloce cose incredibili liberando il potenziale di ciò che lo circonda.

Grazie a un Flusso Catalizzatore, i protagonisti di Ritorno al Futuro hanno effettuato viaggi incredibili facendoci divertire e fantasticare.

 

Drew Dudley, uno dei massimi esperti di Leadership mondiale, speaker, scrittore avvincente e appassionato, riprende la parola Catalizzatore per definire un vero Leader.

 

Quando si parla di Leadership subito si pensa a persone che abbiano ottenuto grandi risultati.

Professionisti capaci di influenzare altri individui, di smuovere le masse, di guadagnare ingenti somme di denaro.

In ambito professionale il pensiero va soprattutto a Manager e Ceo aziendali, responsabili commerciali, professionisti sicuri di sé e pronti sempre a raggiungere nuovi obiettivi.

La questione elaborata in termini di meri risultati, secondo Dudley può essere fuorviante e innescare meccanismi pericolosi.

Molti giovani infatti sono convinti di valere e avere leadership solo in base ai guadagni, ai risultati ottenuti e al vincere sempre.

 

Una domanda si pone: Chi è più leader?

 

Il direttore del supermercato che lo senti urlare e che incute timore ai suoi dipendenti per raggiungere il fatturato giornaliero, o il cassiere/a dello stesso negozio che nello stesso tempo in cui batte lo scontrino ti fa sorridere.

 Leader Catalizzatore
In termini di fatturato abbiamo lo stesso risultato, ciò che però interessa e in cui pone l’attenzione Dudley è l’efficacia e quella capacità di liberare il bene, il vero potenziale delle persone.

 

Il Leader Catalizzatore

 

Il Leader Catalizzatore è colui che sprigiona capacità, conoscenza, fiducia, autostima nelle persone che è chiamato a guidare o che comunque incontra ogni giorno.

 

Molti leader sono definiti tali, seppur hanno costruito il loro successo incutendo paura, timore, lasciando un vuoto dentro le persone, convinte di valere solo in base al risultato raggiunto.

La differenza è sempre lo scopo iniziale: interesse del gruppo o interesse personale.Il Leader Catalizzatore

Proprio per questo ti invito, tra l’altro a visitare il nostro Business Club, il luogo in cui si costruisce la Leadership professionale:

 

Il Leader Catalizzatore

 

Esistono una miriade di esempi in cui a capo di organizzazioni ci sono professionisti i cui risultati sono innegabili e ben evidenti, che raggiungono obiettivi costantemente innescando un clima di paura e minaccia verso i collaboratori.

Questo, sempre secondo gli studi di Dudley, ha portato molti giovani a credere che alla fine conta solo salire più in alto in quella scala che è il riconoscimento sociale.

Arrivano in aiuto alcuni studi in cui, nel corso del tempo, sono risultate più redditizie, quelle organizzazioni, i cui Leader hanno basato la loro azione sull’incoraggiamento, sul tracciare la via e lasciando esplodere la creatività e le potenzialità dei collaboratori.

 

Il Leader Catalizzatore

 

Dobbiamo comprendere la differenza tra vera Leadership e mero Successo Finanziario, tra Catalizzatore di potenzialità e Catalizzatore di Danni e, come sostiene Dudley, la scelta su cui focalizzare le azioni è solo nostra.

 

Strade? Dove stiamo andando non c’è bisogno di Strade!”

 

è la scena finale di Ritorno al futuro, noi sosteniamo che per andare dove stiamo andando c’è bisogno di Leader appassionati al bene delle organizzazioni e della società.

 

Fai che accada

 

Il Leader Catalizzatore

 

 

Dal mio Blog potrebbe interessarti anche: