Trovare e sviluppare Nuove Idee di Business è la chiave oggi per garantire la sopravvivenza della tua azienda!

Questo è uno dei compiti più ardui che un imprenditore incontra nel suo cammino di crescita professionale, ma è suo compito creare un clima che possa favorire nuove fonti di ispirazione.

Nuove Idee di Business: Perché sono Importanti?

L’altro modo di chiamare un’idea di business in azienda è attraverso la parola: “innovazione”.

“Se la tua azienda non si evolve con nuove idee da sviluppare e mettere sul mercato è destinata a soffrire una lenta agonia.”

Perché oggi c’è una legge spietata che comanda il mercato: la legge del consumatore che è è costantemente alla ricerca di novità, di qualcosa di nuovo.

Esso divide e premia le buone idee da quelle che non lo sono, senza mezzi termini.

3 Tipologie di Imprenditori

Nello scenario attuale, esistono fondamentalmente 3 tipi di imprenditori:

1) Gli innovatori

Sono imprenditori abili, scaltri, veloci e sempre informati sui continui cambiamenti del mercato.

Essi sono in grado di riconoscere quando è il momento di testare nuove idee di business e sanno bene che, in questo nuovo modo di acquistare dei consumatori, il ciclo di vita di un prodotto/servizio ha una sopravvivenza inferiore ai 10 anni.

2) I copiatori

Sono imprenditori che reagiscono e si rimboccano le maniche solo dopo che hanno visto le idee di business degli altri.

I copiatori seriali ad un certo punto si rendono conto di avere poco tempo a disposizione per allinearsi e allora non gli resta che emulare. Ma occhio! Il consumatore oggi riconosce l’originale dall’ imitazione.

Altra cosa è invece prendere spunto da un’idea e tirarne fuori una ancora migliore, come vedremo più avanti in questo post.

3) I nostalgici

Sono gli imprenditori della categoria “abbiamo sempre fatto così e ha funzionato per 40 anni!

Coloro che continuano a fare sempre le stesse cose con la convinzione che il loro prodotto/servizio sia immortale. E se il fatturato cala? La reazione immediata è quella di abbassare il prezzo e fare più promozioni possibili.

La conseguenza? Il cliente continua ad acquistare solo se il prodotto è in offerta perché diciamocela tutta:

“Il prezzo basso non fidelizza il cliente. Anzi al primo rialzo lo allontana!”

Quindi siamo sicuri che sia sempre colpa della crisi?

Che tipo di imprenditore vuoi essere?

Personalmente, ti auguro di far parte della prima categoria, di essere sempre alla ricerca di nuove idee per la tua attività!

E se così non fosse beh, siamo qui per apprendere come farlo al meglio.

Il mondo è pieno di esempi di aziende che pur avendo posizioni sul mercato di dominanza, abbiano trovato idee di business innovative per continuare a mantenere il proprio posizionamento.

Il caso Coca Cola

Che tu ci creda o no, anche la famosa bevanda scura ha avuto i suoi problemi di fatturato.

Pochi sanno che in passato, il marchio più prezioso presente al mondo di bevande gassate, ha avuto un calo costante del fatturato per ben 10 anni. Complici anche le numerose campagne contro le bevande gassate tenute in America.

Così nacque un’idea semplice, ma potente e innovativa: permettere ai consumatori di acquistare lattine e bottiglie con sopra scritto il proprio nome.

Un’idea di business semplice ma geniale!

Coca-Cola ha stampato migliaia di etichette dove il suo solito logo era sostituito da una piccola scritta in alto “condividi una Coca con”,

idee innovative

Per poi spaziare con la possibilità di acquistare bottiglie con etichette come: “Amici”, “Famiglia”, oppure i titoli di alcune frasi e canzoni tra le più ascoltate in quel paese.

Com’è andata?

Secondo una statistica effettuata dal Wall Street Journal, la campagna ha fatto aumentare le vendite del 2% globali, con punte in alcuni paesi del 23%, invertendo così una tendenza al ribasso che rischiava una deriva.

Come dire:

“129 ANNI E NON SENTIRLI!”

Non si mette in discussione la ricetta, che è e resta segreta, ma ci si reinventa nel look.

Questa idea di business semplice ma innovativa, ha generato un interesse talmente grande che ci sono state persone che hanno girovagato per mesi in città diverse alla ricerca del loro nome stampato sull’etichetta.

Come nascono le idee di business? E dove le cerco?

Quante volte ce lo siamo chiesti:

Allora come nascono, dove cercare e come testare le idee di business?

Ci sono 2 aspetti chiave che contribuiscono a sviluppare idee di business originali e innovative!

1)  La Curiosità

Uno degli aspetti più importanti per chi vuole sviluppare una mentalità imprenditoriale. Essere curiosi ci da la possibilità di esplorare nuovi mondi e acquisire nuove conoscenze.

La curiosità ti fa percepire il divario che c’è tra quello che sai e quello che vorresti sapere. La curiosità è contagiosa, coinvolge le persone, i colleghi e i collaboratori.

Non c’è un percorso da seguire, ma piuttosto un atteggiamento da adottare!

Come sviluppare la curiosità?

Tieniti aggiornato, osserva lo stile di vita dei tuoi clienti per capire le loro esigenze! Leggi quotidiani, scopri le nuove tendenze dei consumatori nel tuo settore e non solo.

Invoglia i tuoi colleghi e collaboratori a dare opinioni su come migliorare i prodotti e i servizi della tua organizzazione.

È dal passato che si progettano nuove idee per il futuro, quindi quando incontri un’idea geniale che ti colpisce, non copiarla, ma fatti questa domanda:

“Come potrebbe essere diversamente?” 

La sottile differenza tra Innovare e Copiare!

Ripercorrendo l’dea di Coca Cola, dopo qualche settimana la famosa Nutella tirò fuori dal cilindro i suoi barattoli personalizzati.

All’apparenza l’idea può sembrare la stessa idea, ma non è così.

A differenza delle bottiglie di Coca-Cola vendute nei supermercati, l’etichetta personalizzata di Nutella bisognava richiederla on line e veniva spedita a casa.

Un’attenta e costante attenzione al mondo esterno e una sana critica costruttiva sono tutto ciò che ti serve per creare idee di business strepitose!

2. Il Metodo

Ok, avere curiosità e le giuste idee. Ma per sviluppare un’idea di business serve un metodo.

Una frase di Thomas Edison cita:

“Il valore di un’idea sta nel metterla in pratica.”

E in effetti, ho visto parecchie idee rimanere tali, a causa di una mancanza di un metodo per realizzarle.

Come Trasformare le tue idee in realtà?

Dopo oltre 30 anni di lavoro passati nelle aziende con l’obiettivo di vedere realizzate le idee di business degli imprenditori, ho scoperto che tutto si racchiude in 12 decisioni chiave che tu come imprenditore dovrai affrontare.

12 passaggi chiave che ti permettono di trasformare la tua idea in un Business concreto e realizzabile.

Questi passaggi chiave ti permettono step by step di realizzare la tua idea di business, di mettere nero su bianco tutto quello che forse da anni ti frulla in testa!

Chiarisci la tua idea in 3 giorni intensi!

Con il Metodo BPS® – Business Project System – hai una visione completa del tuo progetto.Riuscirai a spiegare la tua idea di business in 15 parole e quello sarà il momento in cui la tua idea prenderà forza.

“Più la tua idea sarà forte e chiara, più sarà facile e veloce realizzarla!”

Questo metodo è il frutto di oltre 30 anni di lavoro passati nelle aziende con l’obiettivo di far sviluppare il loro Business. E non ha casa teniamo un corso di 3 giorni per aiutarti a progettare la tua idea di business in qualcosa di concreto.

Se vuoi saperne di più, clicca qui e scopri il Metodo che adottiamo qui in LeadershipLab.

Per la tua Crescita Professionale,

Fai che Acccada!

Marco Merangola

 

Pin It on Pinterest

Share This